Primo contingente femminile arrivato a Vail

Irene Curtoni, Costazza, Moelgg, Brignone e Agnelli più fortunate

Pian piano la squadra femminile si sta ‘ricomponendo’ nello stato del Colorado, USA. Un gruppo azzurro è stato più fortunato degli altri ed è arrivato prima a destinazione, per poi viaggiare in macchina alla volta di Vail: Milano-Francoforte-Denver la rotta giusta per Federica Brignone, Chiara Costazza, Manuela Moelgg, Nicole Agnelli e Irene Curtoni, approdate negli Stati Uniti in anticipo rispetto ad alcune colleghe (tranne Sofia Goggia, che ha seguito un altro programma), assieme anche ad Angelo Weiss, Much Mair, Marco Liore, Federico Bristot e gli skiman Nicola Martini e Nicholas Bollner.

GRUPPI – In giornata sono attesi gli altri arrivi, dagli aereoporti di Newark-Liberty (New Jersey) e La Guardia (Queens, New York) con le altre ragazze (Stuffer, Merighetti, Schnarf, Bassino, Elena Curtoni, Marsaglia, Nadia ed Elena Fanchini, Pichler) e lo staff per completare definitivamente la squadra. Gli allenamenti si svolgeranno poi tra Vail e Copper Mountain.

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news