Prima giornata di gare all’Orsello Cup Trofeo Fischer

Ha preso il via con il gigante sulla pista Innamorati di Campo Felice l’undicesima edizione dell’Orsello Cup Trofeo Fischer, manifestazione organizzata dallo sci club Orsello Magnola, in collaborazione con il CLS e con il contributo di Fischer, LGS Informatica e Gabel. Prova impegnativa in singola manche per Cuccioli e Ragazzi e in doppia per Allievi e Giovani, con il muro conclusivo che ha provocato qualche uscita di pista. Tre successi individuali per il Livata, due per Orsello Magnola, Mountain Project 360 e Terminillo e uno per lo sci club Nazionale, ma almeno una volta sul podio anche Snow Side Team, Lazio e Sarnano Just.
Nel dettaglio vittorie di Maria Vittoria Ranalli del Terminillo e Alessandro Zanon del Mountain Project 360 nei Cuccioli 1, di Gaia Esposito del Livata e Alessandro Ranalli del Terminillo nei Cuccioli 2, di Diletta Moretti del Nazionale ed Edoardo Lallini del Livata nei Ragazzi, di Alice Pompei del Livata e Francesco Mazzocchia dell’Orsello Magnola negli Allievi e di Michela Innocenzi dell’Orsello Magnola e Davide Pace del Mountain Project 360 nei Giovani.
Nella classifica a squadre, con punteggio Coppa del Mondo, Orsello Magnola che apre un solco profondo sugli avversari più vicini, MM Crew e Livata. «Siamo molto sodisfatti perché le condizioni della pista sono state ottimali per tutta la gara – afferma il dg dell’Orsello Magnola Andrea Ruggeri – e quindi hanno consentito ai concorrenti di esprimersi al meglio. Speriamo di assistere domani a uno slalom dello stesso altissimo livello tecnico». Domenica lo slalom, sempre a Campo Felice, in programma sulla pista Leone.

LA CLASSIFICA CUCCIOLI
LA CLASSIFICA RAGAZZI
LA CLASSIFICA ALLIEVI
LA CLASSIFICA GIOVANI

Il podio Allievi

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...