Il Gran Premio Italia non è stato portato a termine. Si è chiuso sul più bello, qualche giorno prima dell’inizio della sfilza di gare tricolori, quelle che avrebbero poi determinato in modo definitivo le classifiche, assegnando di fatto anche i pass per le future squadre nazionali. Ora ci sono dei vincitori, resta però da capire se le graduatorie saranno confermate oppure se verranno congelate: verrebbe da parlare di prima ipotesi, ma bisognerà attendere le decisioni della Commissione Giovani. Le squadre nazionali non sono ancora state svelate e di conseguenza è impossibile poter parlare di gruppi sportivi militari e di Comitati. Insomma, si naviga a vista, tra presente, futuro, incertezze e contratti che scadono un po’ ovunque. 

In attesa di capire come verrà organizzato l’immediato futuro del nostro mondo, abbiamo deciso di organizzare una serie di incontri e di dibattiti sulla nostra pagina Facebook con alcune tematiche sempre di primaria importanza. E partiremo proprio dal Gran Premio Italia, iniziando dal settore femminile, da quello che funziona e da quello che c’è da cambiare, per arrivare ai calendari e ai risultati degli atleti, il presente e futuro del circuito istituzionale, le prospettive e le idee. Insomma una vera e propria tavola rotonda che avremo il piacere di condividere con alcuni tecnici dei Comitati: Franco ‘Beuch’ Cadin dell’Asiva, Alberto Platinetti dell’Aoc, Paolo Boldrini del Veneto, Enrico Vicenzi del Trentino. Partiremo con loro, ma tutti saranno i benvenuti e durante la nostra diretta saremo pronti a inserire chi vorrà porre dei quesiti o lanciare delle idee. 

Partiamo domani, mercoledì 29 aprile, alle ore 18. Ci trovate sulla nostra pagina Facebook e potrete rivedere la puntata anche in un secondo momento. Proseguiremo con il settore maschile e poi ancora andremo avanti con dibattiti sul mondo Children, delle società, con un focus anche sul futuro e sulla prossima stagione estiva. Tanto vicina, quanto lontana.