Sei mesi, come previsto. Tanto è durata la riabilitazione per Karoline Pichleroperata al menisco del ginocchio destro lo scorso gennaio, dopo una partenza fulminante nella prime gare di Coppa Europa in slalom gigante (due vittorie, cinque podi) e i primi punti in Coppa del Mondo, annata 2014-2015. L’altoatesina ha poi dovuto chiudere in anticipo, per forza, una stagione che prometteva benissimo, trovando comunque certezze importanti per il futuro. Ora è pronta a tornare sulla neve e a ripartire con la nuova squadra di Coppa del Mondo, di cui fa parte a pieno titolo.

PICHLER – «Ho appena effettuato l’ultima visita dal dr. Perwanger, a Bolzano – ci dice Karoline -. Sono di nuovo al cento per cento. Il recupero è andato benissimo, com’era nelle speranze. La programmazione è stata perfetta, grazie anche alla fisioterapista, Seraina Pazeller. Non ho mai sentito dolore, è andato veramente tutto nel migliore dei modi. Mi sono allenata duramente e con tantissima voglia. Atleticamente ora riesco a fare qualsiasi cosa. Tornerò sugli sci fra due settimane, allo Stelvio, e poi dal 20 luglio mi aggregherò alla squadra per il raduno atletico al Sestriere»

//

A new week has started ? #KIKU Apples Posted by Karoline Pichler on Lunedì 29 giugno 2015