Lasciatelo libero. Conservate la sua serenità. Allenate il suo estro. Preservate la sua classe. Non indicatelo come salvatore dello sci italiano, o meglio dello slalom e del gigante oggigiorno in una crisi profonda. Non caricatelo di troppe responsabilità insomma. Alex Vino Vinatzer oggi è d’oro. Oro mondiale junior sulle nevi ladine (ladine come lui), oro del futuro, grande speranza. Oggi facciamo festa per Vino. Certo, la strada è ancora lunga, ma quella intrapresa è sicuramente giusta. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.