Con Sichi, Petrucci e Mini

Davvero un team di valore la squadra regionale del Comitato Appennino Toscano di Massimo Sichi. Fra le ragazze Chiara Petrucci, che ha raggiunto l’obiettivo della squadra nazionale azzurra. Ora allena il Lanciotto. Poi Giuditta Mini, adesso con il SEF, nelle top 30 in Coppa Europa. C’era anche la valida slalomista Alessia Zanni, oggigiorno con il Lanciotto. Un gruppo solido, competitivo, valido, che primeggiava a livello nazionale. In Toscana, a volte, bisognerebbe rinfrescarsi la memoria. E forse litigare meno, organizzarsi meglio, essere consapevoli che è necessario tornare a quei livelli. Si può fare. Forza Toscana! Lo dico da mezzo toscano e da tesserato Marzocco.