#PEZDI – Credere in Tommy e Libero

0

Le nevi bavaresi di Berchtesgaden lo hanno confermato: davvero stolti quelli che non credono in Tommaso Sala e Federico Liberatore. E ci aggiungo anche Simon Maurberger (Alex Vinatzer sembra – per fortuna – considerato a priori). Nella crisi assoluta del gigante e slalom azzurro (mancano le finali di Aare), zero podi, ci sono ragazzi che si mettono on mostra, scalpitano, soprattutto lasciano il segno a suon di risultati. Questa stagione è mancata al volontà di credere davvero in questi  ragazzi. Sballottati fra più circuiti, tirati in mezzo, promossi e retrocessi, tenuti a bagno maria, sempre in bilico. E’ arrivato il momento di investire su questi ragazzi. Vedrete dopo questa prestazione saranno considerati di nuovo, come se nulla fosse. Ma al primo errore ancora nel dimenticatoio? Speriamo di no, ora basta. Insistere e credere nelle nuove leve. E’ necessario, il piatto piange. C’è bisogna di ricambio e finalmente il ricambio c’è .

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.