Peter Fill, recupero completato

"Ho fatto tanto lavoro atletico, ora finalmente sono a posto"

Peter Fill è tornato sulla neve dopo il superG olimpico di Whistler Creekside: un rientro celere dopo l’infortunio dello scorso settembre a Ushuaia. Prima Wengen, poi l’appuntamento ‘a cinque cerchi’. Quindi la pausa, per ‘tenere’ i punti dell’anno scorso ed approfittare per recuperare al meglio. ‘Pietro’ intanto si è dedicato al lavoro ‘a secco’: "Ho fatto tanta preparazione atletica, coordinandomi con Vittorio Micotti che è venuto anche diverse volte a Castelrotto a seguirmi direttamente. Prima lavoro aerobico, tanta bici, poi ho iniziato a fare forza. Ora ho ripreso definitivamente il tono muscolare, anche se a volte mi capita di avvertire dolore. I due giorni qui allo Stelvio sono stati un test importante. Certo, al lavoro atletico, ho fatto anche tanta fisioterapia nel centr osportivo dei Carabinieri a Selva di Val Gardena. Anzi, ringrazio il fisio Einar, il suo lavoro è stato talmente utile che in questi giorni gli ho fatto far provare una R8 inviata da Audi".

Altre news

Sopralluogo della Fis a Sestriere

Sopralluogo estivo della Fis a Sestriere. Sono state due giornate di lavoro intense: sono stati esaminati nel dettaglio i vari aspetti organizzativi per arrivare preparati alle giornate di gare. Mancano poco più di cinque mesi all’appuntamento con la Coppa...

Val Gardena: via alla vendita dei biglietti

Via alla vendita dei biglietti per le gare di Coppa del Mondo della Val Gardena, che tornano come da tradizione a metà dicembre. Appuntamento per venerdì 16 e sabato 17 con superG e discesa del circuito maschile. Gli appassionati di...

Elezioni: il 23 luglio tocca a Liguria, Trentino e Alto Adige. Il 30 rinnovo per l’Asiva

Il quadriennio olimpico è finito, ma a differenza del passato cambiano le tempistiche per il rinnovo delle cariche. Le elezioni Fisi si svolgeranno in autunno, prima è tempo di tornata elettorale per comitati provinciali e regionali.  I primi ad andare...

Ambra Pomarè: «La nazionale, un sogno inaspettato»

Fra i nuovi innesti nella formazione azzurra giovanile guidata da Massimiliano Toniut e Gianluca Grigoletto c'è Ambra Pomarè. La 2004 di Cortina d'Ampezzo ha portato a termine una stagione davvero positiva. La veneta infatti si è aggiudicata il Gran Premio Italia...