PDH è title sponsor di Top 50. Attesi anche atleti di Francia e Svizzera

Top 50 piace in Italia e se ne parla subito anche all’estero. Con le richieste e le conferme degli italiani che arrivano giorno dopo giorno, si sono mosse le prime delegazioni straniere che vogliono portare gli atleti più forti e che cercano in ogni dove un confronto internazionale già nel mese di dicembre. 

Hanno confermato la presenza un nutrito gruppo di atleti svizzeri, che con ogni probabilità si giocheranno a Pila un posto agli Eyof, così come hanno già risposto presente alcuni atleti francesi, anche loro interessati a capire quali sia lo stato di forma. Interessamenti anche dalla Croazia e da altre Nazioni. 

Si preannuncia dunque una prima edizione spettacolare del Top 50, che si svolgerà sulle nevi di Pila il 14 e 15 dicembre. Due giorni di gigante e slalom, su piste ancora in via di definizione, con tante novità. 

Una di queste è la partnership con PDH, costola di Podhio dedicata ai professionisti, a club, corsi di formazione e scuole che cercano prodotti personalizzati. Un nuovo evento da una parte, un nuovo brand dall’altra, entrambi ambiziosi di crescere e di farsi conoscere. Così la partnership è stata naturale, anche perché il progetto dello sci club Aosta e quello di PDH hanno riscontrato apprezzamenti reciproci. 

Se ne vedranno delle belle sulle piste, ma anche a bordo pista con PDH che sta studiando un gadget prestigioso e identificativo, da consegnare a tutti i partecipanti. Atleti e allenatori. E poi un’altra novità, che sveleremo più avanti e che farà respirare, ancor di più, aria di grande evento. PDH diventa title sponsor della manifestazione che si chiamerà Top 50 – PDH Cup.

TITLE SPONSOR

TECHNICAL SPONSOR

LEGGI ANCHE

MEMORIAL FOSSON