Alberto Battisti

Il progetto della Fisi parte e lo fa sfruttando le condizioni del ghiacciaio del Passo dello Stelvio. Da domenica i primi atleti Osservati saranno in pista, seguiti dallo staff della nazionale e dai rispettivi allenatori dei Comitati. Massimo Rinaldi, in collaborazione con Massimo Carca, ha ufficializzato i convocati che rimarranno in pista fino al 14 luglio. 

Presenti Martino Rizzi (Fiamme Oro), Federico Scussel (Veneto), Marco Abbruzzese (Alpi Occidentali), Alberto Battisti (Esercito), Tommaso Saccardi (Appennino Emiliano), Luca Isabella (Trentino), Davide Seppi (Trentino), Goffredo Mammarella (Carabinieri), Corrado Barbera (Alpi Occidentali), Laura Steinmair (Carabinieri), Elisa Pilar Lucchini (Asiva), Sophie Mathiou (Asiva), Diletta Flavia Giordano (Campania), Ellen Pedevilla (Alto Adige), Alice Pazzaglia (Appennino Emiliano), Alessia Guerinoni (Alpi Centrali), Annette Belfrond (Asiva), Laura Rota (Alpi Centrali), Andrea Craievich (Friuli Venezia Giulia)  e Martina Piaggio (Alpi Occidentali). Durante il periodo di convocazione, l’atleta della squadra C maschile Riccardo Allegrini si aggregherà al gruppo per l’allenamento sciistico.

A monitorare i ragazzi, oltre al direttore tecnico e responsabile squadra C maschile Massimo Carca eall’allenatore responsabile della squadra C femminile Angelo Weiss, i tecnici Matteo Ponato, Ivan Imberti e Riccardo Coriani e i tecnici dei Comitati Regionali Franco Cadin (Asiva), Marco Gullino (Alpi Occidentali), Simone Stiletto (Alpi Centrali), Dario Della Libera (Friuli Venezia Giulia), Enrico Vicenzi (Trentino) e Andrea Sonda (Trentino).