Ore 12.15 il superG sulla lingua bianca della Saslong

Gardena Live – Saranno otto gli azzurri all’attacco

Tutto pronto in Val Gardena. Alle 12.15 si parte con il tradizionale fine settimana di Coppa del Mondo. Oggi in scena il superG, primo atto del Saslong Classic. Saranno otto gli azzurri che prenderanno parte alla gara: Mattia Casse numero 2, Matteo Marsaglia 6, Peter Fill 15, Dominik Paris 16, Christof Innerhofer 29, Emanuele Buzzi 54, Werner Heel 59, Luca De Aliprandini 62.

FIDUCIA FILL – L’azzurro più in forma in prova è sembrato Peter Fill che ci dice: «Sono contento perchè anche tornando in Europa ho dimostrato di saper sciare ancora forte. Mi sento e in forma, in Gardena sarebbe bellissimo centrare un altro grande risultato dopo i podi di Lake Louise, anche perchè dalla vicina Castelrotto è arrivata la mia famiglia a fare il tifo…».

LINGUA BIANCA – Santa Cristina Val Gardena si è svegliata con un tempo velato ma con il sole in agguato. La pista è in perfette condizioni a detta di atleti e allenatori, anche se la situazione neve da queste parti, come nella grande maggioranza di Alpi e Appennini, preoccupa. Tuttavia la pista è a posto, anche se il colpo d’occhio non è assolutamente invernale. La picchiata finale della Saslong appare proprio una lingua bianca, ma anche questa volta gli organizzatori sono riusciti a mettere in piedi il pendio di gara.

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...