Opere di design in palio per lo slalom di Levi

Molto particolari i trofei realizzati per premiare i vincitori

Molto particolari i trofei che verranno assegnati a chi sale sul podio nello slalom di Levi. Si tratta di lampade costruite in legno e vetro riciclato da bottiglie. L’artista che si è occupato di realizzarle è Jukka Isotalo, che ha spiegato che tutti gli elementi riconducono alla gara di sci di Levi: la forma di clessidra indica il tempo che passa, la fiamma e il legno sono elementi tipici della Lapponia, il vetro delle bottiglie di spumante rievoca i festeggiamenti per la vittoria. «Ho utilizzato bottiglie di vini pregiati che vengono dall’estero e che non possono essere riciclate in Finlandia a causa della loro lavorazione originaria. Non abbiamo utilizzato altri tipi di bottiglie che possono invece essere riutilizzate». Nella scelta dell’artista anche la volontà di non consumare energia, dato che il vetro non è stato fuso e rimodellato, ma semplicemente tagliato e modificato con processi di sabbiatura. Anche i basamenti in frassino di montagna sono opera di design, dato che li ha relaizzati Arto Sillanpaa dell’Università di arte e design di Helsinki. Insomma: oltra alla soddisfazione di salire sul podio, a Levi gli atleti più veloci sulla pista ‘Black’ si porteranno a casa anche pregiati oggetti di design.

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...