Oggi pomeriggio lo slalom a Zagabria

Sette gli azzurri in gara, occhi puntati su Razzoli e gli austriaci

Dopo due giorni di allenamento a Ravascletto la squadra degli slalomisti ha raggiunto ieri Zagabria. Oggi, infatti, sulla collina di Sljeme si correrà il terzo slalom di Coppa del Mondo della stagione 2009/2010. “Un pendio non particolarmente impegnativo, il meno ripido del circuito. Un favorito? Razzoli” afferma il direttore tecnico Claudio Ravetto. Con Reinfried Herbst e Manfred Pranger, il reggiano di Villa Minozzo è fra gli uomini da battere sulla pista croata, dove lo scorso gennaio conquistò il primo podio della carriera. Con l’atleta emiliano al cancelletto di partenza altri sei azzurri: Manfred Moelgg, Patrick Thaler, Cristian Deville, Giorgio Rocca, Stefano Gross e Christof Innerhofer, anche quest’ultimo amante dei pendii “facili” come quello di Zagabria.
Il via della prima manche alle 15.15, la seconda alle 18.30.
Una curiosità: lo slalom di Zagabria è il più ricco a livello di montepremi insieme a quello di Kitzbuehel, dato che al vincitore vengono assegnati 50.000 euro e i premi in denaro arrivano fino al trentesimo classificato.

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...