A novembre dovrebbe rientrare in squadra

Nuovo intervento per Klaus Kroell. L’austriaco è stato operato al braccio sinistro a causa di una complicazione della precedente frattura all’omero (dopo la caduta alle finali di Lenzerheide), con una lesione del nervo ascellare che provocava una paralisi parziale del muscolo deltoide della spalla sinistra. «Un ulteriore intervento era necessario per consentire una rigenerazione del muscolo», spiega, sul sito della federazione austriaca, il medico Martin Gruber. Già nei prossimi giorni inizierà la fase di recupero, per essere di nuovo pronto per gli allenamenti tra un paio di settimane.