La ricognizione dello slalom di Chamonix ©Agence Zoom

A Chamonix di neve ce n’è pochissima e l’unica lingua bianca è quella barrata che sarà utilizzata tra poco per lo slalom maschile di Coppa del Mondo. Prima manche alle 10, seconda alle 13 (diretta su Raisport ed Eurosport) con 67 atleti al cancelletto di partenza. Il primo atleta a partire sarà il francese Clement Noel, che giovedì pomeriggio ha incontrato la stampa nel cuore di Chamonix e che ha chiaramente detto che «vincere in Francia avrebbe un altro sapore». E allora uno dei migliori interpreti dello slalom di oggi ci proverà e sfiderà ancora una volta il norvegese Henrik Kristoffersen (leader della Coppa del Mondo, pettorale 3) e lo svizzero Daniel Yule (pettorale 4). Alexis Pinturault partirà invece con il 6. 

Alba a Chamonix ©Agence Zoom

VINATZER IN PRIMO GRUPPO – Un solo italiano nel primo gruppo. È Alex Vinatzer che partirà con il 9; poi 19 per Simon Maurberger, 20 Stefano Gross, 22 Giuliano Razzoli (seguito dal suo fans club), 42 Tommaso Sala, 55 Riccardo Tonetti, 56 Federico Liberatore e 61 Hans Vaccari. Il friulano torna così in Coppa del Mondo dopo più di un anno di assenza: l’ultimo pettorale infatti lo indossò a Schladming nel gennaio del 2019.