Nina O'Brien ©Agence Zoom

Californiana di San Francisco, era nello Squaw Valley Ski Team con una certa Tamara McKinney come allenatrice. Poi si è trasferita dall’altra parte degli States, nel Vermont, alla Burke Mountain Academy dove è passata anche Mikaela Shiffrin. Nel 2015, quando non aveva ancora diciott’anni, era nel National Training Group e ha vinto il titolo nazionale in gigante, davanti a Paula Moltzan, che adesso è la sua compagna di nazionale con cui divide davvero tutto da questa stagione. In Coppa del Mondo ci è arrivata nella stagione successiva a Killington, i primi punti sempre a Killington tre anni dopo (ventitreesima in gigante). Più slalomista che gigantista, sinora: nono il suo piazzamento migliore, nello slalom di Semmering di dicembre. Tanta Nor-Am alle spalle (che ha vinto nel 2019), ma l’abbiamo vista anche al via delle Fis di Solda che hanno aperto questa stagione in Italia: ha vinto il gigante, ma con un solo centesimo su Elena Sandulli…
Nel mezzo si sta laureando in Economia e studia il tedesco a Dartmouth. Ah, è anche brava a giocare a calcio.