Nicol Delago (ottava) stacca il biglietto per la discesa. Siebenhofer la più veloce, terza Fanchini

Undicesimo crono per Sofia Goggia, mentre Federica Brignone ha preferito rimanere a riposo

0
Ramona Siebenhofer ©Agence Zoom

Nicol Delago sarà la quarta azzurra al via della discesa libera olimpica. L’altoatesina, all’esordio assoluto, ha strappato il pass nella terza e ultima prova che per la squadra italiana valeva come qualifica. Ottavo tempo, a 55/100 dalla vetta, tre centesimi più veloce di Johanna Schnarf che a questo punto non farà la gara. «E’ fondamentale trovare il compromesso per far andar forte lo sci – racconta -. Oggi sono riuscita a fare quello che volevo, non ho sbagliato come ieri. Qui non c’è un pendio che ti permette di riprendere velocità». Al via anche Fanchini, Brignone e Goggia.

LA PROVA – Il migliore tempo nell’ultima prova è stato fatto segnare dall’austriaca Ramona Siebenhofer che ha fermato il crono sull’1’40″67, con secondo tempo per Michelle Gisin a 20/100 e terzo per l’azzurra Nadia Fanchini, a 21/100. Quarta Lindsey Vonn, quinta Mikaela Shiffrin che non correrà la discesa ma si concentrerà sulla combinata alpina anticipata di un giorno. Undicesimo tempo per Sofia Goggia, 34a Marta Bassino, mentre Federica Brignone ha preferito riposare.

RISULTATI UFFICIALI