BORMIO LIVE – Bormio si è svegliata sotto la neve, molta meno e decisamente più soffice di quella che a Santa Caterina aveva messo a dura prova l’organizzazione. Certo è che la squadra di Omar Galli e Tino Pietrogiovanna continua a non essere fortunata e oggi è di nuovo chiamata a fare uno sforzo extra. Le luci che illuminano la Stelvio sono accese da ore, gli uomini di pista continuano a girare per pulire la traccia e far uscire di nuovo il ghiaccio lucido, tipico sul pendio bormino.

La Fis per il momento ha confermato il programma e soprattutto la ricognizione delle 8,30. Hanno preferito far entrare subito gli atleti in pista e tenersi il tempo necessario dopo per pulire al meglio la Stelvio. Al momento è confermata la partenza alle 11,30, ma una decisione in merito verrà presa solo alle 10,30. Ieri, durante la riunione dei capisquadra, Markus Waldner ha comunicato che in accordo con Infront e e vista la programmazione del gigante femminile di Semmering, può essere previsto uno slittamento di 30 minuti nel caso servisse più tempo per lavorare la pista. La sensazione è quella che non si voglia utilizzare il giorno di recupero e che si voglia gareggiare già oggi.