Nel gelo cinese Baruffaldi terzo, Franceschetti quinto, Gualazzi settimo

Temperature glaciali in Cina per le gare del circuito continentale della Far East Cup: ecco la quarta competizione a Wanlong Ski Resorts, in programma il secondo gigante. Temperature davvero proibitive, -33°, un freddo bestiale per i nostri ragazzi in cerca di gloria sulle nevi asiatiche. A proposito, manto aggressivo, pendio facile, non semplice fare velocità in queste condizioni. Ma Stefano Baruffaldi sul podio terzo, ’92 Fiamme Gialle, e Pietro Franceschetti quinto, ’93 Sporting Campiglio, Michele Gualazzi settimo, Ski Team Cesana, riescono a mettersi in mostra ugualmente. Il coreano Donghyun Jung concede il tris. Stacca lo svedese Axel Lindqvist a un decimo. Baru terzo a 46, Pietro a 56, Guala a 1.23. Quindicesimo Davide Baruffaldi, Sporting Campiglio, a 2.14.

Guarda la classifica del gigante

Altre news

Divertimento e spensieratezza le parole d’ordine di Marta Bassino

Prima di Soelden, gli addetti ai lavori che hanno avuto modo di seguire le atlete in pista, parlavano di due atlete in grande forma: la svedese Sara Hector (ieri terza) e l'azzurra Marta Bassino. Ma poi quel gigante sul...

Kilde apre le danze della velocità con un successo a Lake Louise

La prima discesa della stagione è nel segno di Aleksander Aamodt Kilde. A Lake Louise il maltempo concede una tregua: visibilità spesso piatta, a volte con il sole, ma pista bella compatta. Il norvegese, con il pettorale 6, primo...

Killington: Bassino seconda dietro solo a Gut-Behrami. Nona Brignone, Melesi ottima 11a, primi punti per Colturi

È di Lara Gut-Behrami il primo gigante della stagione. L'elvetica ha vinto la prova di Killington - con partenza abbassata per il vento - con soli 7/100 sull'azzurra Marta Bassino che centra subito il podio, il ventiduesimo della sua...

Hector comanda a Killington, Bassino quinta e in lotta per il podio

Sara Hector risponde presente nel primo gigante della stagione, quello di Killington partito dalla partenza di riserva per colpa del forte vento. La svedese, data in grande forma già nei giorni pre-Soelden, è davanti a tutte dopo la prima...