Mondiali 2029: è corsa a tre con Val Gardena, Soldeu e Narvik

Il cammino ufficiale della Val Gardena verso i Mondiali di sci alpino del 2029 è iniziato. La Fis, che in questi giorni è radunata a Dubrovnik per definire la prossima stagione, ha ufficializzato le candidature per la rassegna iridata. La celebre località altoatesina, già teatro della tradizionale tappa maschile di Coppa del Mondo, avrà altre due sfidanti. Sono la norvegese Narvik, che ha già ospitato i Mondiali Juniores e le finali di Coppa Europa, e l’andorrana Soldeu, dove solo qualche mese fa si è chiusa la Coppa del Mondo.

Per la Val Gardena si tratta della prima candidatura ai Mondiali di sci alpino del 2029 (la valle ha già ospitato l’edizione iridata del 1970), al contrario di Soldeu e Narvik, che sono alla seconda candidatura. Le località candidate dovranno presentare il dossier finale nel corso del 55esimo Congresso FIS di Reykjavik, in Islanda. Il Consiglio FIS sarà poi chiamato a eleggere le sedi delle rassegne iridate per il 2028 e 2029.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...