Moelgg e Guelfi lasciano Santa Caterina ©Gabriele Pezzaglia

AGGIORNAMENTOManfred Moelgg è uscito dall’ospedale di Sondale e le notizie sono positive. Nessun trauma, solo una forte contusione. Il marebbano, con ogni probabilità, sarà al via della prossima gara.

Manfred Moelgg esce zoppicando dall’albergo degli azzurri. E’ caduto nella prima frazione dello slalom di Santa Caterina il ladino di Mareo; e si parla di trauma alla cresta iliaca sinistra. E’ deluso, arrabbiato, e lascia per il momento Santa Caterina Valfurva insieme al vice presidente della commissione medica FISI dott. Andrea Panzeri e al dott. Matteo Guelfi: direzione Ospedale di Sondalo per accertamenti del caso. Manni al momento fa davvero fatica a camminare.

ECCO MOELGG – Prima di entrare nel pulmino della squadra e raggiungere Sondalo ci dice: «Peccato, che disdetta. Stavo andando forte, sono partito come un treno. Del resto non mi interessa arrivare, piazzarmi anche bene. Mi sentivo in forma, pronto a lasciare il segno e fare qualcosa di importante dopo due top ten. In partenza mi ricordavo che nella vicina Bormio ho conquistato una Coppa del Mondo; ero carico insomma. Invece…Speriamo adesso dopo le visite mediche…».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.