ADELBODEN LIVE – Eccolo Manfred Moelgg il capitano, eccolo il sempiterno ladino di Mareo a cui oggi l’Italia delle porte strette si è aggrappata dopo la deragliata di Alex Vinatzer. Peccato che manca ancora quello smalto per essere davanti: maledetto Covid ci aveva detto nei giorni passati, che non lo rende ancora brillante per tutta una manche. Tuttavia chiude 14° lo slalom sul Chuenisbärgli di Adelboden a 96 centesimi dalla testa della classifica. Sentiamo allora cosa ci ha detto nel video dopo la seconda manche.