Merighetti, niente operazione. Futuro in Finanza

C’era anche lei alla Fiera Prowinter, a Bolzano, dopo aver festeggiato qualche giorno fa l’addio ufficiale alle gare nella sua amata Brescia, alla presenza anche di Nadia, Elena e Sabrina Fanchini. La carriera, con una vittoria e sei podi in Coppa del Mondo in tre specialità diverese, si è chiusa alle recenti Finali con la caduta di St. Moritz, in discesa, ma per fortuna Daniela Merighetti non dovrà sottoporsi a operazione chirurgica, come inizialmente ipotizzato.

FUTURO – «Il legamento crociato anteriore del ginocchio destro non è rotto e tra l’altro mi fa più male il ginocchio sinistro», scherza la simpatica Daniela, che si sottopone a tante sedute di fisioterapia e fra poco si concederà una meritata vacanza al mare, probabilmente con qualche compagna di squadra. Intanto le idee per il futuro, almeno prossimo, sono chiare: «Resterò in Guardia di Finanza, ho chiesto il trasferimento vicino a casa, vedremo poi dove mi assegneranno. Sci? Mi piacerebbe comunque fare qualcosa per i bambini, ci penserò». Le strappiamo una battuta anche su Matteo Guadagnini, neo dt femminile: «L’ho scoperto qui a Prowinter, davvero non lo sapevo. Lo conosco, è molto bravo. Farà bene»

Sull’ultimo numero cartaceo di Race Ski Magazine, in uscita in questi giorni, ci sarà un omaggio a Daniela e anche a Max Blardone…

Altre news

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...

Coppa Europa: azzurri in cerca del difficile a Peer. Il 26 partenza per l’Argentina

I pulmini della Fisi nel parcheggio di Peer andavano e venivano. Anche perché insieme alla C maschile, c’erano anche i ragazzi della B maschile. Lo skidome belga - che nel periodo estivo è aperto solo alle squadre e non...

L’ultima stagione in Coppa del Mondo di Lake Louise

Quelle di quest’anno saranno le ultime gare a Lake Louise. Dalla prossima stagione la località canadese non sarà più inserita nei calendari di Coppa del Mondo. La notizia arriva da oltreoceano ed è già stata ripresa anche da diversi...