Pila Live – Inseguono Radici Group ed Equipe Limone: classifica corta

La prima giornata del Memorial Pietro Fosson è stata archiviata nel migliore dei modi. Le piste di gara hanno retto bene il passaggio dei concorrenti: bello lo slalom gigante Allievi, dove solo i primi trenta hanno disputato anche la seconda manche, così come è stato entusiasmante lo slalom corso su una pista quasi perfetta, preparata in extremis dalla Pila Spa, sempre al fianco dell’evento Children di inizio stagione.

MONDOLÈ AL COMANDO – Dopo la prima giornata di gare il Challenge a squadre è comandato dai cuneesi del Mondolè Ski Team con 2385 punti. Secondo posto per i bergamaschi del Radici Group con 2284 e terzo l’Equipe Limone con 2256. La classifica è comunque ancora molto corta e si delineerà meglio nella giornata di domani: quarto il Sestriere (2240) e quinto l’Agonistica Campiglio (2076).

LO SLALOM RAGAZZI – Lo slalom femminile Ragazzi, tracciato in doppia manche ma valido come unica prova, è stato vinto da Annette Belfrond. La valdostana del Crammont ha concluso in 1.22.80 e preceduto di 5/100 la francese Marie Bonnaz e di 13/100 la piemontese Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere). In campo maschile ha vinto il transalpino Victor Bessiere in 1.17.19, davanti al piemontese del Sestriere Thomas Lorenzo Bini (1.17.77) e al lombardo dell’UBI Banca Goggi Alessandro Del Bello (1.18.11).

IL GIGANTE PARLA FRANCESE – Primo posto per due nello slalom gigante Allieve. Il primo gradino del podio è stato conquistato da Louison Accambray, francese del Mont-Blanc e dalla veneta dello Ski College Sara Caronti, accreditate con il crono di 56.93. Terzo posto per Valentina Vecchio del Lecco (57.20). Francesco Colombi dell’Equipe Limone ha prevalso nella prova maschile, chiudendo in 55.34 e precedendo il francese Jules Baur (55.85) e Giacomo Dalmasso dello Ski College Veneto (56.04).

ENERGIAPURA CUP – Solo i primi trenta Allievi hanno poi corso la seconda manche, con somma dei tempi valida esclusivamente ai fini della prova Energiapura Cup e ininfluente per quanto riguarda lo Ski Club Challenge. Ha vinto Accambray in 1.58.11 su Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino; 1.58.62) e Sara Allemand del Bardonecchia (1.58.64). Al maschile Baur si è imposto in 1.55.82, precedendo Dalmasso (1.55.85) e il laziale Riccardo Allegrini (Livata; 1.56.10).

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Domani la seconda giornata di gare. A Pila, sempre sul Leissé, i Ragazzi gareggeranno nello slalom gigante Energiapura Cup, mentre gli Allievi saranno impegnati in uno slalom a due manche, valido come gara unica. Partenza di entrambe le gare alle 9.45, live streaming sul sito del Memorial Fosson.