A Pila, sotto i riflettori. Quest’anno al Memorial Fosson viene introdotta una novità: i migliori Ragazzi e Allievi gareggeranno anche in un parallelo in notturna, una sfida che accende la festa dei Children d’Italia che partecipano all’ormai primo appuntamento ufficiale della stagione. I dettagli sono ancora in via di definizione, se non ci saranno stravolgimenti dovuti a condizioni critiche di neve o meteo, per definire gli atleti qualificati saranno presi in considerazione i due giganti dell’Energiapura Cup, spostati all’inizio della manifestazione. I primi 16 di ogni sesso e categoria si sfideranno sul Baby Gorraz: pronti, via, gara a eliminazione diretta fino al gran finale. Al Fosson dunque una novità in cantiere da tempo per la parte ludica, mentre il programma agonistico vero e proprio ricalca quello degli ultimi anni.

UN GIORNO DOPO – L’opening di Pila è fissato dal 12 al 14 dicembre, con arrivo delle delegazioni lunedì pomeriggio. Un giorno più avanti rispetto alle date inizialmente fissate, per lasciare campo libero alla tappa di Coppa del Mondo Master che si svolgerà sulle stesse piste nei giorni precedenti. «Stiamo lavorando per illuminare la pista in stretta collaborazione con la Pila Spa – dice Massimo Raffaelli -. Il ripristino dell’impianto già utilizzato in passato potrà essere utile per altri eventi».

SI PREMIANO I CLUB – Il Memorial Fosson è nato come gara a squadre e quest’anno l’organizzazione vuole tornare a premiare le società che si impegnano a portare un team completo e agguerrito, pronto a dare la caccia al pulmino in uso gratuito per una stagione messo in palio per i vincitori. E così, spazio prima alle squadre complete e poi via a via ai team meno numerosi. Non è obbligatorio essere in dodici, l’importante è partecipare con i colori del proprio club. Tutti entrano in classifica, ma ovviamente per competere con i migliori bisognerà essere al completo. Massimo 12 atleti, non più di 3 per categoria, seconde squadre dello stesso club accettate solo se non sarà ancora stato raggiunto il contingente. Spazio anche alle delegazioni di Comitato Regionale e agli stranieri, verranno invece rifiutate quelle formazioni miste di atleti.

ISCRIZIONE TEAM – Intanto mancano pochissimi giorni alla prima scadenza. Entro il 5 novembre i team interessati a partecipare dovranno compilare e inoltrare il modulo presente online sul sito internet dell’evento