Melanie Meillard ©Swiss Ski

La stagione di Melanie Meillard non inizia neanche. La ventenne elvetica, che ha dovuto dire addio ai Giochi Olimpici proprio mentre si allenava sulle piste di PyeongChang, salterà l’intera stagione. L’atleta, reduce dalla rottura del legamento crociato anteriore e da una lesione al menisco esterno del ginocchio sinistro, ha dovuto sottoporsi a un altro intervento chirurgico. A comunicarlo è stata Swiss Ski, senza dare motivazioni particolari. La giovane promessa per sette mesi aveva portato avanti un programma intensivo di riabilitazione, senza però rimettere gli sci ai piedi. «Purtroppo la mia stagione non inizia neanche – ha scritto su Instagram -. In seguito al mio infortunio di febbraio devo rioperarmi».

Articolo precedenteSquadre C: le donne sciano allo Stelvio; uomini a Formia
Articolo successivoCosa sarà Aksel Lund Svindal?
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.