Maze, ultima sinfonia a Maribor? Il 20 ottobre l’annuncio sul futuro

Per allenarsi, si sta allenando. E non poco: sia sulla neve, come per altro ci hanno raccontato anche alcune azzurre che l’hanno vista in azione, sia atleticamente, e lo si può notare bene qua sotto…

Dunque, in forma è in forma, Tina Maze, 33 anni (26 vittorie e 81 podi in Coppa, due ori olimpici, quattro Mondiali), su questo non possiamo nutrire dubbi. Ma tornerà per davvero a sciare in Coppa del Mondo o annuncerà il definitivo ritiro dalle competizioni dopo “un anno sabbatico”? L’ipotesi valida sembrerebbe più la seconda che la prima, come ci disse lei stessa lo scorso 28 marzo. Ma l’attesa è terminata: il prossimo 20 ottobre, due giorni prima del gigante femminile che aprirà la stagione sul Rettenbach, la campionessa slovena, che in carriera ha vinto tutto e detiene il record di punti (2414) per singola annata maschi compresi (2012-2013), svelerà il suo futuro in una conferenza stampa prevista a Sölden all’Hotel Bergland, alle ore 18.30. Si possono fare tutte le congetture possibili, ma il passato ci insegna che Tina, simpatica, geniale, imprevedibile, è capace di sorprendere sempre con le sue decisioni; per cui, pur pensando più a un suo ritiro (e a una probabile gara d’addio il prossimo 7 gennaio 2017 a Maribor), lasciamo aperta la porta alla speranza di vederla ancora in pista contro Fenninger, Gut, Rebensburg, Weirather, Shiffrin e via dicendo Sarà lei stessa a farcelo sapere, fra meno di un mese…

MA MILKA… – Un altro segnale che però fa pensare al definito ritiro di Maze arriva sempre oggi, giornata di annunci, e riguarda uno sponsor che segue da vicino anche la slovena. Sui social network, infatti, Viktoria Rebensburg, che con Tina è salita sul podio a Sochi 2014 nel gigante olimpico (Maze prima, Viki terza dopo il successo a Vancouver 2010) ha annunciato la nuova partnership con Milka. Ora, la nota marca di cioccolato solitamente (vedi la staffetta Fenninger-Riesch anche se con un anno di ritardo…) rivela un nuovo ingresso nel team ski solo quando un’altra atleta legata allo stesso marchio termina l’attività agonistica. Tina Maze è rimasta legata a Milka per tutta l’ultima stagione, pur sabbatica e quindi per lei senza gare, ma adesso cosa succederà? Lo scopriremo sempre il prossimo 20 ottobre…

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...