Master Istruttori, ecco i 18 che hanno passato la fase degli archi

LIVIGNO LIVE – Neve invernale, sole sfavillante, cielo blu oltremare. Ma il mare oggi è di neve e la nostra visuale non vede altro che una vastità di bianco sulle vette e gli alpeggi che circondano Livigno. E in questo scenario straordinario, esultano 18 dei 59 Ragazzi (oltre un centinaio al gigante che è servito come prima scrematura) che questa mattina in Federia, al Carosello 3000, si sono cimentati nella battaglia degli archi, penultima fase per accedere al corso del Master istruttori di sci alpino. Parallelo Italia, Serpentina Italia e Corto raggio Italia per i candidati. Che tensione in partenza, ansia da prestazione, dubbi. Un clima surreale. Non c’è un cancelletto di partenza, ma le emozioni sono quantomeno identiche. Dimostrano i ragazzi e le ragazze, in azione sotto il vigile sguardo della commissione che non effettua voto palese a differenza delle ultime edizioni. Rifiatano, cercano di mantenere la concentrazione. E ancora in seggiovia per la seconda e poi per la terza e prova finale. Senza il voto palese non scorgi esultanza e lacrime, gioia e rabbia. Bisogna aspettare infatti il primo pomeriggio dopo la riunione della commissione per conoscere gli idonei.

Parola e Gualazzi

Ed eccoli i 18 che passano alla fase orale e conclusiva di Milano del 13 e 14 maggio: Michela Azzola, Andrea Ballerin, Alberto Blengini, Alessandro Brean, Pietro Canzio, Andrea Chiesa, Mattia Davare, Jacopo Di Ronco, Goffredo Mammarella, Paolo Padello, Alberto Parola, Giovani Pasini, Giordano Ronci, Florin Sorarù, Michela Speranzoni, Lorenzo Teglia, Federico Vietti, Asja Zenere. 

Mammarella e Vietti

La commissione, presente il direttore tecnico Giacomo Bisconti, era composta dagli Istruttori: Carolina Ponato, Devid Salvadori, Andrea Bianco, Giulia Gianesini, Alfonso Trilli, Edoardo Cerise. Supplenti: Maurilio Alessi, Iwan Bormolini e Omar Longhi.

Commissione Master 2023

Altre news

Sestriere si prepara per il ritorno della Coppa del Mondo

Martedì si è tenuto a Sestriere il sopralluogo della Fis in vista delle prossime gare di Coppa del Mondo che faranno tappa sulle piste della Vialattea sabato 22 e domenica 23 febbraio 2025. Come per l’ultima edizione ospitata a...

Osservati del Centro-Sud in allenamento a Les 2 Alpes

Destinazione Les 2 Alpes per il gruppo degli atleti Osservati del Centro-Sud, in pista per allenarsi con i tecnici della Fisi. Il direttore tecnico giovanile Paolo Deflorian ha convocato da lunedì 23 a sabato 28 giugno quindici uomini e otto...

Il team Nordica si allarga: entrano anche Saccardi e Canins

Dopo il rilancio ufficiale della scorsa stagione, Nordica continua a rafforza il suo team race con nuovi arrivi, su tutto l’arco alpino e in tutte le discipline. Jörg Ruedl, Racing Business Manager e il Racing Sport Manager Manfred Mölgg...

I ‘grandi infortunati’ al lavoro per il rientro

L’ultima stagione è stata costellata da tanti infortuni eccellenti. Compresi quelli in casa Italia con Sofia Goggia ed Elena Curtoni. Tutti al lavoro per il rientro, vediamo allora come sta andando il recupero degli atleti in giro per il...