Chiusa la stagione a Limonte Piemonte con un’ospite speciale

Tornato a ‘vivere’ un anno fa dopo oltre 20 anni, il ‘Gigantissimo‘, in questo caso edizione 2015, andato in scena a Limone Piemonte sulla pista ‘Pancani’, ha chiuso di fatto la stagione invernale 2014-2015 celebrando, con una giornata stupenda, anche il talento della cuneese di Borgo San Dalmazzo, 19 anni, Marta Bassino, apripista dell’evento e in procinto di affrontare l’esame di maturità a scuola. 

GARA – Sessantatre porte da affrontare, tre i km di tutta la lunghezza della gara, 510 i metri di dislivello, oltre 350 i partecipanti, 2010 l’anno di nascita del concorrente più piccolo, 1940 l’anno di nascita del concorrente meno giovane. 

PER TUTTI
– La bella giornata, le condizioni perfette della pista e l’altissima affluenza di ragazzi e master, che hanno voluto mettere alla prova se stessi e i loro quadricipiti sfidandosi in questo lungo Gigante, hanno fatto da cornice a questa bella manifestazione. Terminata la gara amatoriale, che ha sancito anche la fine della stagione invernale 2014/2015, la festa si è spostata davanti al negozio di Botteroski dove, al termine del pasta party riservato a tutti i partecipanti, si è svolta la premiazione, a cui hanno partecipato, oltre a Marta Bassino, il Presidente della FISI AOC (Alpi OCcidentali), Pietro Marocco, il Presidente della FISI Liguria, Michele Torini e il vice Presidente della FISI Liguria, Luca Laurano. Evento perfettamente riuscito.     

 

Apripista al #gigantissimo la mitica Marta Bassino! #riservabianca!
Posted by Limone Riservabianca on Domenica 12 aprile 2015