Federica Brignone, a Maribor tornerà a gareggiare in slalom @ZOOM Agence

Arrivate a Tarvisio lunedì, le azzurre si stanno allenando da due giorni (martedì, ieri, sessione di slalom) nella località friulana per preparare il doppio appuntamento di Maribor, gigante e slalom, il prossimo 30-31 gennaio 2016. Le prove tecniche lasceranno poi spazio a gare veloci e combinate, in Coppa del Mondo, per tutto il mese di febbraio.

GARE – A Tarvisio presente il gruppo al completo tranne Agnelli e Pichler impegnate in Coppa Europa. In gigante, in Slovenia, gareggeranno le solite dieci ‘sospette’, quindi Federica Brignone, Nadia Fanchini, Irene Curtoni, Manuela Moelgg, Marta Bassino, Elena Curtoni, Sofia Goggia, Francesca Marsaglia, Karoline Pichler e Nicole Agnelli. In slalom, con Federica Sosio impegnata nel recupero posto infortuni (ha rimesso gli sci dopo la fisioterapia) e Midali purtroppo out per tutta la stagione, spazio a sole cinque atlete: Costazza, Moelgg, Curtoni, Agnelli e Federica Brignone che torna dunque tra i ‘rapid gates’ dopo aver saltato le due gare di Flachau. Al momento la valdostana è oltre quota 500 punti nella World Cup Start List generale, questo significa che, se il risultato sarà confermato dopo il gigante, in slalom potrà partire con pettorale n° 31.

MARSAGLIA – Francesca Marsaglia, che oggi compie 26 anni (auguri) è reduce dalla caduta di Cortina con qualche segno rimasto addosso, soprattutto a testa e a collo che però oggi presentano meno problemi. Resta da testare la tibia, ancora dolorante, e ‘Frenci’ lo farà domani in allenamento in gigante e poi si deciderà come comportarsi a Maribor. Più sì che no, comunque per la gara di sabato.