Mercoledì ancora una visita a Brunico

Manfred Moelgg è appena rientrato a San Vigilio di Marebbe dopo tre settimane fra Canada e Stati Uniti. "Il viaggio è andato bene, e credo proprio che la questione della botta al braccio sinistro sia essenzialmente una contusione e nulla più, anche se l’ematoma è ‘evidente’. Per sicurezza andrò a Brunico domani mattina per un accertamento e poi giovedì partirò per Val d’Isere dove ci sarà anche il dottor Andrea Panzeri della Fisi che mi visiterà nuovamente. In Francia andrò giovedì e gareggerà anche in supercombinata", ha affermato il finanziere ladino.