Lucrezia Lorenzi con i genitori e Pietro Marocco (@AOC)

Lucrezia Lorenzi, atleta del gruppo Coppa Europa di Heini Pfitscher, è tornata a casa dallo stage sciistico di Les Deux Alpes per una serie di controlli in merito ad un problema al piede destro. La piemontese, fra l’altro appena diplomata al liceo linguistico, soffre infatti di una borsite al tallone.

RISONANZA – Nonostante l’operazione effettuata a Torino, la slalomista azzurra lamenta ancora dolore e sarà necessaria una risonanza magnetica per indagare in maniera più approfondita. Incerti ancora i tempi di recupero. Aspettiamo le analisi e indicazioni più certe.

AGGIORNAMENTO 15 LUGLIO – In seguito ad accertamenti, Lucrezia dovrà stare ferma una quarantina di giorni per riassorbire l’edema che si è formato. «Fra due settimane avrò un controllo, intanto farò fisioterapia per eliminare il versamento», fa sapere la giovane piemontese cresciuta nelle file del Sestriere e oggi portacolori della squadra B.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.