Le tre azzurre ©OIS/IOC

Uomini a riposo, donne impegnate in gigante. A Les Diablerets l’Italia gioca le sue carte con Annette Belfrond, Sophie Mathiou e Alice Calaba. Si può fare, le azzurrine nelle gambe hanno il risultato, la pista ormai la conoscono, la neve è sempre più dura e si può solo attaccare. 

La prima manche è stata tracciata questo pomeriggio dall’Italia. Max Carca ha affidato il compito a Franco Cadin, ‘official’ Italia a Losanna 2020 e allenatore Asiva delle tre atlete italiane al via. Disegnate 42 porte, con 37 cambi di direzione (5 lunghe), tutto tra i 25 e i 26 metri. 

Prima manche alle 10, seconda alle 12,45. Pettorale 3 per Sophie Mathiou, 10 per Annette Belfrond, 18 per Alice Calaba.