Edoardo Saracco ©OIS/IOC

È arrivata la prima medaglia dello sci alpino a Losanna 2020. A conquistarla è stato il piemontese Edoardo Saracco, giovane dell’Equipe Limone che ha messo in campo ancora una volta tutto il suo talento e la sua classe. «Ho sensazioni buone in slalom, ci sono due manche da fare bene, gli altri vanno forte» aveva detto alla viglia. I suo sguardo però lasciava intendere tutto. Cercava il grande colpo e la medaglia. Che è arrivata poco fa sulla pista di Les Diablerets. Terzo posto a 1”68 dallo svedese Adam Hofstedt che ha fatto due manche all’attacco. Sul secondo gradino del podio è salito lo svizzero Luc Roduit, che ha scavalcato l’azzurro, comunque molto contento della sua prestazione, ma soprattutto della medaglia.

Più che positivo anche il sesto posto di Marco Abbruzzese (Fiamme Oro), che ha recuperato tre posizioni e ha concluso a 1”83 dalla vetta. Sedicesima posizione per Gian Maria Illariuzzi (Fiamme Oro). 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.