Livigno, stoccate di Mascherona e Hofer negli slalom

LIVIGNO LIVE – Doppio slalom oggi a Livigno sulla pista Tagliede. Partenza di buon ora, alle 8 con la prima manche per paura che le temperature in rialzo potessero rovinare il manto. Scelta intelligente quella del Val Palot, il sodazlio bresciano oganizzatore dell’evento in collaborazione con i Comitato Alpi Centrali e la Skiarea Sitas. Tuttavia, un caldo sole per essere a novembre inoltrato, non ha messo in crisi il pendio e così le gare si sono svolte con assoluta regolarità e hanno visto in campo i protagonisti del mondo giovanile nazionale e non solo. In campo maschile il solito Alex Hofer: il finanziere di Castelrotto, dopo aver vinto il gigante GPI di Sulden/Solda, ha messo la firma anche fra le porte strette livignasche. Un ottimo momento di forma per il ’94, che sarà preso in considerazione per la Coppa Europa: in gigante sicuramente, anche in slalom? Sul podio al secondo posto ecco l’altoatesino Damian Hofer a sette decimi. Terza piazza a 83 centesimi per il giapponese Shiro Aihara. Quarto e primo junior italiano Corrado Barbera: l’azzurrino sfiora il podio per l’inezia di quattro centesimi. Stefano Cordone è quinto: non molla il Senior griffato Mondolè e chiude a 9 decimi da Hofer. Sesto un altro azzurrino: stiamo parlando di Gianlorenzo Di Paolo. Settimo Andrea Bertoldini, sempre in crescita il giovanotto del Lecco. Manuel Ploner della squadra C è ottavo, mentre nono il primo Aspirante, ovvero Federico Romele del Val Palot, che divide la piazza con il giapponese Shynya Myamoto. Nei 15 tre italiani: Leonardo Rigamonti undicesimo, davanti a Davide Damanti e Martino Rizzi. Sedicesimo Goffredo Mammarella che ha preceduto il C Marco Abbruzzese.

 

GUARDA LA CLASSIFICA DELLO SLALOM MASCHILE

La Senior del Bormio Marika Mascherona è la più veloce: un applauso per l’ex azzurra che trova ancora stimoli e soprattutto convince per la sua azione efficace. La bormina supera un’altra Senior: è Vera Tschurtschenthaler del Gsiesertal a 52 centesimi. Terza Carlotta Marcora a 1.17 a completare il successo dello sci club Bormio e di questo gruppo di Senior davvero inossidabili. Quarta Petra Unterholzner delle Fiamme Azzurre che chiude davanti a  Lucrezia Lorenzi e Martina Perruchon dell’Esercito. La slovena Nika Tomsic è settima, ottava Alice Pazzaglia dello Ski Racing Camp, nona Sara Allemand dei Carabinieri. In top ten la prima azzurra in classifica: Carole Agnelli. Undicesima Alessia Vaglio Crammont Mont Blanc, dodicesima e tredicesima sono le azzurre Annette Belfrond e Beatrice Sola, quattordicesima invece la prima Aspirante addirittura 2005 Giulia Romele del Val Palot e quindicesima un’altra Aspirante, Eleonora Pizzi del Lecco. Domani ancora due slalom: quello maschile sarà valido come tappa del circuito del Gran Premio Italia Senior.

 

GUARDA LA CLASSIFICA DELLO SLALOM FEMMINILE

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...