Livigno, stoccate di Mascherona e Hofer negli slalom

LIVIGNO LIVE – Doppio slalom oggi a Livigno sulla pista Tagliede. Partenza di buon ora, alle 8 con la prima manche per paura che le temperature in rialzo potessero rovinare il manto. Scelta intelligente quella del Val Palot, il sodazlio bresciano oganizzatore dell’evento in collaborazione con i Comitato Alpi Centrali e la Skiarea Sitas. Tuttavia, un caldo sole per essere a novembre inoltrato, non ha messo in crisi il pendio e così le gare si sono svolte con assoluta regolarità e hanno visto in campo i protagonisti del mondo giovanile nazionale e non solo. In campo maschile il solito Alex Hofer: il finanziere di Castelrotto, dopo aver vinto il gigante GPI di Sulden/Solda, ha messo la firma anche fra le porte strette livignasche. Un ottimo momento di forma per il ’94, che sarà preso in considerazione per la Coppa Europa: in gigante sicuramente, anche in slalom? Sul podio al secondo posto ecco l’altoatesino Damian Hofer a sette decimi. Terza piazza a 83 centesimi per il giapponese Shiro Aihara. Quarto e primo junior italiano Corrado Barbera: l’azzurrino sfiora il podio per l’inezia di quattro centesimi. Stefano Cordone è quinto: non molla il Senior griffato Mondolè e chiude a 9 decimi da Hofer. Sesto un altro azzurrino: stiamo parlando di Gianlorenzo Di Paolo. Settimo Andrea Bertoldini, sempre in crescita il giovanotto del Lecco. Manuel Ploner della squadra C è ottavo, mentre nono il primo Aspirante, ovvero Federico Romele del Val Palot, che divide la piazza con il giapponese Shynya Myamoto. Nei 15 tre italiani: Leonardo Rigamonti undicesimo, davanti a Davide Damanti e Martino Rizzi. Sedicesimo Goffredo Mammarella che ha preceduto il C Marco Abbruzzese.

 

GUARDA LA CLASSIFICA DELLO SLALOM MASCHILE

La Senior del Bormio Marika Mascherona è la più veloce: un applauso per l’ex azzurra che trova ancora stimoli e soprattutto convince per la sua azione efficace. La bormina supera un’altra Senior: è Vera Tschurtschenthaler del Gsiesertal a 52 centesimi. Terza Carlotta Marcora a 1.17 a completare il successo dello sci club Bormio e di questo gruppo di Senior davvero inossidabili. Quarta Petra Unterholzner delle Fiamme Azzurre che chiude davanti a  Lucrezia Lorenzi e Martina Perruchon dell’Esercito. La slovena Nika Tomsic è settima, ottava Alice Pazzaglia dello Ski Racing Camp, nona Sara Allemand dei Carabinieri. In top ten la prima azzurra in classifica: Carole Agnelli. Undicesima Alessia Vaglio Crammont Mont Blanc, dodicesima e tredicesima sono le azzurre Annette Belfrond e Beatrice Sola, quattordicesima invece la prima Aspirante addirittura 2005 Giulia Romele del Val Palot e quindicesima un’altra Aspirante, Eleonora Pizzi del Lecco. Domani ancora due slalom: quello maschile sarà valido come tappa del circuito del Gran Premio Italia Senior.

 

GUARDA LA CLASSIFICA DELLO SLALOM FEMMINILE

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE