LIVE – A Sestriere Shiffrin avanti di un centesimo. Goggia sbaglia ma è quinta a 12/100

SESTRIERE - La classifica è cortissima e Goggia è in lotta per il podio. Nona Bassino, anche lei protagonista di un errore. Out Federica Brignone, undicesima Nadia Fanchini

0
Mikaela Shiffrin ©Agence Zoom

L’Italia c’è, davanti al pubblico di casa. E per la seconda manche si può sognare. Sofia Goggia è in quinta posizione a soli 12/100 dalla vetta e a 7 dal podio. Ma senza quell’errore nelle ultime porte del muro sarebbe probabilmente stata al comando con un vantaggio importante. Nulla è compromesso, anzi, nella finish area di Sestriere Sofia è tranquillissima, coccola il suo cane, firma autografi, distribuisce cartoline. «Ho provato a sciare forte, nel piano ho spinto tantissimo – dice Goggia -. Sul muro mi sentivo molto a ritmo, peccato per l’errore, forse sono stata meno reattiva e a momenti mi ribalto. Siamo in 5 in 12 dodici centesimi, spero di ripetermi. Forse meglio essere dietro, essere in testa in un gigante di Coppa del Mondo… mamma che tensione. Stamattina è il primo giorno che mi sono svegliata lucida, senza il fuso orario in testa. Ho una tranquillità interiore e una serenità pazzesca».

LA GARA – Dopo la prima manche del gigante di Sestriere comanda Mikaela Shiffrin. Ha chiuso la discesa in 1.08.50, precedendo di un solo centesimo Tina Weirather. Ma la classifica è cortissima perché a 5 centesimi ci sono Lara Gut e Tessa Worley, pari merito.

NONA BASSINO – Anche la cuneese Marta Bassino è stata protagonista di un errore, più in alto rispetto a Goggia, ma che ha comunque pagato a caro prezzo. Sul finale ha poi recuperato centesimi preziosi. È ottava a 79/100, mentre all’undicesimo posto c’è Nadia Fanchini, nuovamente nelle prime posizioni e attardata di 97/100.

LE ALTRE AZZURRE – Dodicesima Francesca Marsaglia, 13a Irene Curtoni, 21a Manuela Moelgg, 29a Elena Curtoni.

OUT BRIGNONEFederica Brignone, partita con il 4, è uscita nella parte iniziale del muro. Ha toccato con lo scarpone ed è caduta. «Sono partita bene, mi sentivo bene sugli sci ero all’attacco, come sempre – dice -. Sentivo un buon ritmo, il terreno mi piaceva, stavo bene ed ero entrata sul muro con tanta energia. Meglio sbagliare piuttosto che prendere tre secondi. Fiducia? Io voglio arrivare in fondo ed essere lì davanti…».

Alle 13.30 la seconda manche del gigante di Sestriere con diretta su RaiSport ed Eurosport.

CLASSIFICA PRIMA MANCHE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.