Florian Eisath ©Agence Zoom

Oggi si resta in Alta Badia, dove questa sera ci sarà il gigante parallelo in notturna. Sull’ultima parte della Gran Risa si sfideranno trentadue concorrenti a partire dai sedicesimi fino alla finalissima. Si parte alle 18 con le prime run e di fronte si scontreranno slalomisti e discesisti, per una prova spettacolare sotto i riflettori.

ASSENTE LIGETY – Al cancelletto di partenza non ci sarà Ted Ligety che ha alzato bandiera bianca dopo l’uscita nel gigante di ieri per un dolore alla schiena. Al suo posto è stato ‘ripescato’ il francese Steve Missillier che nella prima run troverà subito la testa di serie numero 1, l’austriaco Marcel Hirscher che ieri sulla Gran Risa si è aggiudicato il quarto successo consecutivo in gigante.

CINQUE AZZURRI AL VIA – Gli azzurri al via saranno cinque. Nella parte alta del tabellone Roberto Nani contro Kjetil Jansrud, poi Florian Eisath avrà di fronte l’austriaco Christian Noesig, mentre Luca De Aliprandini sfiderà l’elvetico Carlo Janka. Altri due azzurri cercheranno il podio partendo dalla parte bassa del tabellone. Manfred Moelgg affronterà Victor Muffat-Jeandet, mentre Dominik Paris avrà di fronte lo svedese Andre Myhrer.

GLI AZZURRI – Intanto la squadra azzurra è rilassata all’Hotel Ladinia, il loro quartier generale. Di prima mattina Florian Eisath è nella hall e riceve ancora i complimenti, Max Carca sfoglia i giornali che oggi esaltano la prestazione dell’azzurro. In mattinata intanto Andrea Viano ha fatto un richiamo atletico, per poi trasferirsi a Pozza di Fassa dove ci sono gli slalomisti che preparano lo slalom di Madonna di Campiglio.

ORARI – Dalle 16 gli atleti effettueranno il test e la ricognizione, mentre alle 18 partirà la prima batteria. Diretta su RaiSport ed Eurosport.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.