LIVE – Grande festa a Folgaria per il gigante parallelo. Vittoria della Finlandia, Italia quarta a un soffio dal podio

Pochi centesimi hanno separato gli italiani dai norvegesi, che si sono aggiudicati la small final

0

Che gara e che spettacolo. Lo sci ha bisogno di questi eventi, di trasmettere entusiasmo ai giovani sciatori e di farli vivere cose che vanno oltre il gigante e lo slalom. E a Folgaria è stato grande successo, non solo per la gara, ma per la capacità da parte degli organizzatori allestire un Evento con la E maiuscola. Musica, gioco di luci, palloni illuminati, deejay, tanti ingredienti per accendere una serata particolare per i migliori Allievi in ambito internazionale.

PECCATO ITALIA – Peccato per l’Italia arrivata a un soffio dal terzo gradino del podio. Caterina Sinigoi, Lorenzo Thomas Bini, Giulia Antonucci e Alessandro Del Bello hanno chiuso al quarto posto, perdendo di un soffio la small final disputata contro la Norvegia.

VITTORIA ALLA FINLANDIA – Nella finale per il titolo, la Finlandia ha dato vita a un appassionante testa a testa con la Svizzera, chiusa sul 2-2 e decisa solamente dalla somma dei migliori tempi fatti segnare dai rispettivi atleti. I finlandesi Rosa Pohjolainen, Jaakko Tapanainen, Riia Pallari e Mikael Musikka hanno avuto la meglio sui rossocrociati Sarah Zoller, Luc Roduit, Delia Durrer e Maxime Glassey, che nei quarti di finale avevano estromesso dai giochi l’Italia A di Lucia Pizzato, Emile Boniface, Sophie Mathiou e Denni Xhepa.

DOMANI L’INAUGURAZIONE – Domani si aprirà ufficialmente la 47a edizione dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup, l’evento che fino a due anni fa portava il nome di Trofeo Topolino. Alle 18 i rappresentanti delle 38 nazioni sfileranno nel centro di Folgaria. Ad accendere il tripode saranno le due azzurre di Coppa del Mondo Nadia Fanchini e Johanna Schnarf, reduci dalle Olimpiadi di Pyeongchang.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.