Emanuele Buzzi e Mattia Casse nel parterre della Saslong ©Pez

Ventiduesimo Emanuele Buzzi, ventisettesimo Mattia Casse. Non parliamo di risultati eclatanti certo, ma di conferme e passi avanti si. Emanuele Buzzi ci fa sapere nella finish area della Saslong al termine del superG: «Gara discreta, ma ho ancora tanto margine. Voglio prendere il positivo di questa prestazione, sono quasi regolarmente a punti da inizio stagione. Certo, sono altri gli obiettivi, ma sono consapevole che posso migliorare».

PAROLA A MATTIA – Un sospiro di sollievo per Mattia Casse, qualche punticino che scaccia un momento difficile. Eccolo dalla Val Gardena: «In superG ho fatto vedere cose buone anche nelle gare precedenti ma non ho concretizzato. In questa disciplina riesco a fare qualcosa di positivo e oggi lo ho dimostrato. Certo, c’è ancora molto lavoro…in discesa in modo particolare dove sono sicuramente più indietrooggi». Domani c’è la discesa sulla Saslong, speriamo cambi la musica…Forza ragazzi allora!