LIVE – Buzzi: «Discreto e con margine». Casse: «In superG cresco»

Ventiduesimo Emanuele Buzzi, ventisettesimo Mattia Casse. Non parliamo di risultati eclatanti certo, ma di conferme e passi avanti si. Emanuele Buzzi ci fa sapere nella finish area della Saslong al termine del superG: «Gara discreta, ma ho ancora tanto margine. Voglio prendere il positivo di questa prestazione, sono quasi regolarmente a punti da inizio stagione. Certo, sono altri gli obiettivi, ma sono consapevole che posso migliorare».

PAROLA A MATTIA – Un sospiro di sollievo per Mattia Casse, qualche punticino che scaccia un momento difficile. Eccolo dalla Val Gardena: «In superG ho fatto vedere cose buone anche nelle gare precedenti ma non ho concretizzato. In questa disciplina riesco a fare qualcosa di positivo e oggi lo ho dimostrato. Certo, c’è ancora molto lavoro…in discesa in modo particolare dove sono sicuramente più indietrooggi». Domani c’è la discesa sulla Saslong, speriamo cambi la musica…Forza ragazzi allora! 

 

Altre news

Il progetto “Juniors to Champions” di Atomic è realtà anche in Italia

Il progetto Juniors to Champions di Atomic è realtà anche in Italia. Il più grande produttore di sci al mondo, che ha come obiettivo quello di accompagnare i giovani ed emergenti talenti che puntano ai grandi palcoscenici, vuole fornire...

Gruppo Rossignol ha radunato i suoi 45 istruttori nazionali

Il Gruppo Rossignol chiama a raccolta i “suoi” Istruttori nazionali per presentare il nuovo progetto di “brands promotions”. In occasione dell’aggiornamento ufficiale della Fisi a Cervia, Rossignol, lo scorso 24 maggio, ha anticipato il momento di formazione organizzando una...

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...