Lituania, Truddaiu: «Allegrini è partito forte». Anche Sandulli e Gualdi in gara

Dopo l’opening di Coppa del Mondo a Soelden ecco nell’impianto indoor Snow Arena in Lituania, ecco in programma quattro slalom FIS Entry League, due maschili e due femminili.Queste gare Entry League non possono avere la penalizzazione più bassa di quaranta punti e vengono svolte su dislivelli ridotti, rappresentano la rassegna denominata Baltic Cup. Tre manche, a cui partecipano tutti i concorrenti: il tempo del vincitore e degli atleti a seguire si stabilisce nella somma di tutte le frazioni. Chi esce in una, è fuori dai giochi. In Italia, griffate UBI Banca Goggi e SIFAS, due anni fa erano state organizzate anche in ghiacciaio al Passo dello Stelvio. E veniamo agli slalom lituani, dove al via c’era un piccolo plotone di Aspiranti italiani.

Le premiazioni con Allegrini
Le premiazioni con Allegrini

ALLEGRINI C’E’ – Nel primo slalom maschile ha lasciato il segno il lettone Kristaps Avejnieks, che ha preceduto per l’inezia di un centesimo il russo Yuri Danilochkin e di 41 del belga Xander Vercammen. Riccardo Allegrini, portacolori della Sportiva Lazio, buon nono a 2.59: il laziale è il quinto Giovane, quarto Aspirante e primo 2000. Nel secondo slalom maschile Allegrini ha staccato la decima piazza. Il 2000, nello slalom vinto ancora da  Avejnieks davanti per 52 centesimi a Danilochkin e Vercammen con il medesimo tempo, ha chiuso a 3.03 dalla testa della classifica ed è il sesto Giovane, ancora secondo Aspirante e primo del suo anno. «Siamo contenti di questo inizio, Riccardo ha rotto il ghiaccio e ha fatto i primi punti FIS. Ne ha confermati 69, bene le prime gare insomma», ga fatto sapere il direttore tecnico del Livata Andrea Truddaiu, suo allenatore di riferimento da sempre. Lelde Gasuna, la lettone già allenata da Livio Magoni, ha firmato entrambi gli slalom. Nel primo davanti per 3 centesimi sulla connazionale Agnese Aboltina e di 1.01 sulla bielosussia Maria Shakanova. Nel secondo slalom stesso podio ma cambiano i distacchi: 15 centesimi e 1.41.

Riccardo Allegrini, Sportiva Lazio
Riccardo Allegrini, Sportiva Lazio

IN LITUANIA ANCHE SANDULLI E GUALDIElena Sandulli, tesserata da quest’anno agonistico per il Livata, out nel primo slalom, è ottava nel secondo a 3.96: quarta Giovane, seconda Aspirante. La portacolori dell’Oroibie Ski Team Sabrina Gualdi è quattordicesima, nona Giovane e quinta Aspirante nel rimo slalom; tredicesima, ottava Giovane e quarta Aspirante nel secondo.

Le premiazioni con la Sandulli
Le premiazioni con la Sandulli

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...