Lindsey Vonn regina di Lake Louise

Concede il bis nella seconda discesa

Lo stesso podio della prima discesa: vince ancora Lindsey Vonn, Maria Riesch e Emily Brydon si scambiamo le posizioni, seconda la tedesca a 35 centesimi, terza la canadese a 70, quarta la svedese Anja Paerson, quinta la svizzera Dominique Gisin. Lindsey Vonn dunque assoluta padrona della discesa di Lake Louise. Azzurre fuori dalle prime quindici: la migliore è Elena Fanchini, diciannovesima, a 2"05, ventiquattresima Lucia Recchia, ventiseiesima Daniela Merighetti; fuori dalla zona punti Verena Stuffer 45esima, Nadia Fanchini 46esima, Lucia Mazzotti 48esima, Enrica Cipriani 52esima, Daniela Ceccarelli 53esima, Wendy Siorpaes 54esima.
«Sicuramente è un risultato che non ci soddisfa – commenta ‘Much’ Mair – però qualche segnale c’è stato: Elena era settima dopo il muro e ha perso nel tratto di scorrevolezza dove avrebbe dovuto giocarsela, eppure alla fine non è così lontana. Stesso discorso anche per ‘Dada’: ha sbagliato ma non ha pagato così tanto. Non cerchiamo attenuanti, però abbiamo avuto anche problemi di materiali. Si sicuro c’è solo una cosa da fare: fare tesoro di queste gare, lavorare sodo per risalire».

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...