Federico Liberatore

Secondo raduno per i team di gigante e slalom di Coppa del Mondo allo Stelvio. Federico Liberatore, passato di grado in squadra A, sta bene e lavora sodo. L’infortunio che lo ha bloccato lo scorso inverno alla caviglia dopo un principio brillante è alle spalle finalmente.

Liberatore con Morandi

DOPPIA DISCIPLINA – Ecco cosa ci racconta dallo Stelvio Federico: «Il lavoro procede bene. A secco abbiamo effettuato due raduni a Formia agli ordini di Giuliano Ravera, mentre a casa continuo la preparazione come sempre con Davide Verga. Sono stato inserito nel gruppo di gigante di Roberto Saracco, è lui il riferimento tecnico con il coordinatore Roberto Lorenzi. Tuttavia mi aggrego sovente con Jacques Theolier a fare slalom, gli atleti sono spessi intercambiabili e io voglio portare avanti due discipline con determinazione. La scorsa stagione sono partito forte in Coppa Europa in gigante, così oltre allo slalom mi dedicherò anche alla seconda disciplina tecnica. Fra le novità anche lo skiman Gabriele Morandi, un altro acquisto importante per me». 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.