Levi, quintetto fatto per l’Italia donne: esordio di Perruchon, ritorno di Azzola

La valdostana, come anticipato, è alla prima apparizione nel circuito maggiore. La bergamasca di Albino ha finalmente superato i problemi alla cartilagine del ginocchio

0
Michela Azzola in azione in Coppa del Mondo (@FISI/Pentaphoto)

Mancano sei giorni al primo slalom stagionale di Coppa del Mondo e abbiamo ufficiosamente il quintetto azzurro che parteciperà alla gara femminile. Con un esordio e un (graditissimo) ritorno.

LEVI – Sabato 12 novembre, a Levi, in Lapponia, Finlandia, per il primo appuntamento tra i rapid gates, gareggeranno Chiara Costazza, Irene Curtoni, Manuela Moelgg, come previsto, e, come anticipato, Martina Perruchon, valdostana di Morgex, all’esordio in Coppa del Mondo; chiuderà il quintetto la bergamasca di Albino, classe ’91, Michela Azzola, (ha vinto il ballottaggio con Nicole Agnelli dopo un buon allenamento in Senales), che torna nel circuito maggiore dopo oltre due anni e mezzo di calvario per un problema legato alla cartilagine del ginocchio. Non gareggiava esattamente dallo slalom di Aare dell’8 marzo 2014, quando chiuse in zona punti, 22esima. Ritorno meritato, sospirato e molto gradito.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.