Levi: Deville in forse, Maurberger invece ci sarà (aggiornato)

Dopo la cancellazione del gigante di Soelden, scatta l’operazione Levi. Domenica 12 novembre sulle nevi della Lapponia finlandese il primo slalom della stagione 2018. Saranno otto gli azzurri in cerca di gloria sulla Levi Black. Al via il vincitore di Zagabria Manfred Moelgg (che lunedì ha sciato in Senales) quindi Stefano Gross, Patrick Thaler, Giuliano Razzoli, Tommaso Sala, Riccardo Tonetti. Sarà della partita anche Cristian Deville, atleta del team della Finanza, e con molta probabilità anche Simon Maurberger: quest’ultimo in estate in grande condizione fra le porte strette e così i tecnici hanno puntato sul giovanotto della Valle Aurina.

TRAINING IN SVEZIA – Niente da fare allora per Federico Liberatore e Giordano Ronci, che erano fra gli atleti in lizza per completare il contingente di Max Carca e Stefano Costazza: inizieranno la stagione allora con la Coppa Europa. Intanto domani gli azzurri voleranno in Svezia a Kabdalis per cinque giorni di training. Poi raggiungeranno direttamente la Finlandia.

AGGIORNAMENTO ore 10.30 – Colpo a sorpresa: sembra che Cristian Deville all’ultimo momento non volerà in Lapponia. Un componente del gruppo Coppa Europa dovrebbe essere allora l’ottavo azzurro. Sicura invece la presenza di Simon Maurberger. Deville fino a poche ore fa era dato per certo per la trasferta finlandese…

 

Altre news

Ancora neve a San Pellegrino: salta anche il secondo superG

Ancora neve a Passo San Pellegrino. Questa mattina la Val di Fassa si è svegliata con una nuova fitta nevicata in corso e visibilità molto bassa. Condizioni decisamente peggiori rispetto a ieri, quando il cielo era a tratti sereno,...

Svelata To Tag, la mascotte dei Giochi Mondiali Universitari di Torino 2025

To Tag è pronto a conquistare il cuore di tutto il mondo. A Torino è stata presentata la mascotte dei XXXII Giochi Mondiali Universitari invernali di Torino 2025, nata dalla volontà di creare una connessione universale che vada al...

Inarrestabile Odermatt: 1001 punti di vantaggio a 10 gare dalla fine!

Henrik Kristoffersen ci ha provato, ha provato a mettere pressione a Marco Odermatt nella seconda manche del gigante di Palisades Tahoe, ma lo svizzero ha fatto il Marco Odermatt nel finale di gara, rifilando tre decimi nell'ultimo settore, per...

Odermatt appena davanti a Kristoffersen, poi ampi distacchi a Palisades Tahoe

Nuova trasferta oltreoceano per il settore maschile, che poco fa è sceso in pista per la prima manche del gigante di Palisades Tahoe. Negli Stati Uniti, altra strepitosa manche per l'elvetico Marco Odermatt, che chiude in 1'06"48 e di...