Verena Gasslitter e Matteo Guadagnini

Il dato è tratto. Nonostante non sia arrivato un piazzamento a punti nella prima discesa di Coppa del Mondo, risultato che era possibile per quanto fatto vedere in prova, Verena Gasslitter è stata confermata dallo staff azzurro anche per la seconda libera prevista sabato 3 dicembre 2016, sempre sulle nevi di Lake Louise, con partenza alle 20.30 italiane. In pista per l’Italia dunque le stesse nove atlete di “gara1”: Nadia ed Elena Fanchini, Goggia, Curtoni, Schnarf, Marsaglia, Stuffer, Delago, Gasslitter.

SUPERG – Domenica 4 la trasferta nordamericana si chiuderà con il superG sempre in terra canadese. Per l’Italia i posti a disposizione sono addirittura 11: possibile, ma non ancora certo, un turno di riposo per Stuffer. Le azzurre potrebbe schierarsi con Nadia ed Elena Fanchini, Brignone, Schnarf, Curtoni, Marsaglia, Goggia, Delago, Gasslitter, Hofer e Agerer. La decisione sarà presa dopo la seconda discesa libera.

KO – Niente seconda discesa per la svizzera Joana Hählen, caduta ieri in uno dei tratti più veloci della pista nella parte alta della “Men’s Olympic – East Summit”, con impatto poi violento contro reti e neve. La giovane velocista elvetica non ha subìto nulla di grave, per fortuna, ma riporta contusioni e abrasioni in varie parti del corpo motivo per cui è appunto consigliabile non gareggiare a Lake Louise in queste condizioni. Dopo gara1, le prime dieci atlete della start list di discesa hanno scelto un pettorale un po’ più alto (il podio del 2 dicembre in effetti va in una direzione ben chiara…): 9 per Lara Gut, 13 Nadia Fanchini, 15 Huetter, 17 Fabienne Suter e via dicendo.

ECCO LA START LIST COMPLETA DELLA SECONDA DISCESA A LAKE LOUISE. VIA ALLE 20.30 ITALIANE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.