La Thuile, vento caldo e neve molle. Pista salata

Nessuno si aspettava questo vento, nessuno si aspettava questo caldo. A La Thuile la Franco Berthod è irriconoscibile rispetto ai giorni passati. Il caldo ha mangiato tantissima neve, tanto da costringere gli organizzatori a coprire la parte bassa delle reti A. Dalle 6 di questa mattina l’esercito di tecnici è in pista per salare. Quintali di sale per far rapprendere il manto nevoso che ha ceduto. La pista, a fine ricognizione, si presenta comunque in ottime condizioni. L’organizzazione farà comunque un secondo giro di salatura e, se necessario, interverrà con l’acqua e poi ancora con il sale. E’ un bel superG, «con belle curve da tirare, una bella gara», dice Giovanni Feltrin subito dopo aver parlato con Marta Bassino, ultima a transitare nella tradizionale ispection. La gara è comunque al momento confermata con inizio alle 11.15. Lo ha detto lo stesso Killy Martinet, direttore di gara. Intanto a La Thuile oggi si preannuncia un vero delirio. La strada per raggiungere la località turistica valdostana è stata presa d’assalto già di prima mattina. Pullman, atleti degli sci club, semplici tifosi. La Thuile si veste a festa, si scalda per applaudire l’atleta di casa, Federica Brignone.

LE AZZURRE IN GARA – Con il 9 Elena Curtoni, 11 Johanna Schnarf, 13 Federica Brignone, 15 Francesca Marsaglia, 19 Nadia Fanchini, 23 Verena Stuffer, 29 Sofia Goggia, 30 Daniela Merighetti e 50 Marta Bassino.

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...