La soddisfazione di Thanei, la delusione di Staudacher

Staudi: "Il Mondiale finisce qui", ma potrebbe disputare la supercombinata

Sarà Stefan Thanei il quarto azzurro a gareggiare in discesa libera. Vista la pista e visto il tracciato, lo staff azzurro aveva pensato di concedere una chance anche a Patrick Staudacher, nonostante il piazzamento di Stefan Thanei a Kitzbhuel. Dopo gli esiti della prova di oggi, però, la scelta è caduta sul forestale di Burgusio. «Anche oggi non ho trovato il sole – ci ha raccontato Tanaka, come lo chiamano i compagni di squadra – ha fatto ancora qualche errore, ma tutto sommato è andata bene. Domani darà il massimo, non ho davvero nulla da perdere». Chiaramente deluso ‘Staudy‘: «Non mi sono trovato a mio agio, ho ‘remato’, il mio Mondiali finisce qui». Ma il coach Ravetto è intenzionato a schierarlo per la supercombinata: «Sicuri ci sono Innerhofer e Fill, a questo punto anche Thanei, mentre Moelgg di sicuro non sarà iscritto. Il quarto posto è in ballottaggio tra Heel e Staudacher: direi più Staudy che Werner».

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...