Wendy Holdener ©Agence Zoom

Per Wendy Holdener non è certo stata una stagione semplice e fortunata. La sciatrice elvetica, che aveva trovato la giusta condizione proprio in queste ultime gare, è risultata positiva al Covid-19. La comunicazione è arrivata puntuale come sempre da Swiss Ski che ha informato che anche il tecnico Klaus Mayrhofer è risultato positivo. Sono in isolamento in attesa di conoscere l’esito del test PCR. La Fis ha inoltre informato le squadre nazionali di una positività all’interno della squadra italiana, si parla di un service. Non è stato fornito il nome, come da regolamento infatti la Fis indica solo la nazionalità e poi è facoltà della Federazione fornire maggiori informazioni oppure no.

Tornando alla svizzera, la sua stagione è stata davvero tormentata. Prima di Soelden si era infortunata al perone, riportando una frattura non scomposta che l’aveva fermata per parecchie settimane, poi il cambio dell’allenatore poco prima dei Mondiali di Cortina, dopo una lunga ricerca in estate che aveva portato proprio al nome di Mayrhofer. E ancora la positività al Covid del suo nuovo tecnico Luis Prenn, con il quale avrebbe dovuto preparare i Mondiali e proseguire l’avventura. E ora la sua positività. Insomma una curva da slalom dietro l’altra, tra le mille difficoltà.