La determinazione di Federica Brignone

Promossa in squadra A

Nel gruppo Coppa del Mondo femminile discipline tecniche c’è un nuovo innesto: stiamo parlando di Federica Brignone, che dopo una brillante stagione in Coppa Europa, è stata promossa in squadra A. Abbiamo incontrato ‘Fede’ a Recetto, intenta a fare sci nautico. Ha iniziato la preparazione atletica, ma il primo appuntamento con la neve non sarà in Austria la settimana prossima con Karbon, Moelgg e le altre azzurre. “Ora mi devo mettere sotto con gli esami di maturità, poi ci sarà il tempo per tornare a sciare”. Federica è figlia dell’ex-azzurra Maria Rosa Quario. “A volte può essere ingombrante avere una mamma che è stata così brava sugli sci. Mi sembra in certe occasioni che venga lodata per cose che non ho fatto, come se essere figlia di una grande
sciatrice faccia conseguire che per forza lo sia già anche io. Mi lusinga che parlino di me, ma mi piacerebbe che succeda quando andrò forte in Coppa del Mondo”. La Brignone non ha un obiettivo preciso. Non parla di piazzamenti, di podi. “Certo, punto a migliorare, apprendendo i ‘segreti’ dalle mie compagne di squadra. Dopo la maturità tornerò a sciare: il fatto che sia in squadra A non sottintende che farò la Coppa del Mondo a priori. Devo giocarmi le mie chance, e lavorerò in estate affinché possa superare i test per l’opening di Soelden. So che posso farcela, mi allenerò sodo per correre il primo gigante della stagione”. Determinata, decisa, ma con i piedi per terra. In bocca al lupo Fede.

Altre news

Fondazione Cortina e Atomic, un futuro insieme

Fondazione Cortina scia con Atomic. È stato definito nei giorni scorsi l’accordo che lega l’azienda austriaca, punto di riferimento assoluto nel mondo dello sci, alla fondazione che ha raccolto l’eredità dei Campionati del mondo di sci alpino 2021 e...

A Bormio gli slalomisti preparano Val d’Isere. Forfait Razzoli

Domenica anche per gli slalomisti si alzerà il sipario sulla Coppa del Mondo. E i ragazzi di Simone Del Dio, Stefano Costazza e Fabio Bianco Dolino stanno effettuando la rifinitura per lo slalom di Val d'Isere sulle nevi valtellinesi...

L’austriaco Ploier vince il secondo superG di Santa Caterina; Schieder di nuovo quarto

L’austriaco Andreas Ploier si è regalato il primo successo in Coppa Europa. Su una Deborah Compagnoni tirata a lucido (grazie alle basse temperature della notte che hanno compattato il manto) si è preso una bellissima vittoria, sapendo ben interpretare...

Partita la stagione dello Ski Stadium Aloch. Con la novità dei Pro Ambassador Val di Fassa

La società del Consorzio Impianti Val di Fassa/Carezza, la Buffaure spa, ha aperto lo Ski Stadium Aloch. Ad aspettare la prima salita sulla seggiovia triposto, già tante squadre nazionali: Italia, Svezia e Giappone. Sono state giornate molto intense quelle...