Kronplatz ancora una volta ha regalato grande spettacolo. Quest’anno niente tappa di Coppa del Mondo, che invece va a Sestriere, ma a San Vigilio immancabile lo slalom parallelo sotto i riflettori. Musica, effetti speciali, una grande serata per la gara maschile e femminile del circuito continentale. Stamattina qualche difficoltà nelle qualificazioni che si sarebbero dovute svolgere sulla Erta, invece manche direttamente sulla pista Cianross che questo pomeriggio ha ospitato la fase finale.

La gara femminile è stata vinta Emelie Henning che nella finale ha battuto Martina Ostler, con terzo gradino del podio per Tuva Norbye che invece nella small final si è imposta in entrambe le run su Tea Lamboray. La migliore delle azzurre è Marta Rossetti, uscita nella terza batteria dei quarti di finale contro la Norbye.

Pirmin Hacker si è invece imposto nella prova maschile, precedendo Adrian Meisen che ha sbagliato nella manche decisiva. Small Final a Thomas Dorner su Himmelsbach. Primo azzurro Pietro Franceschetti, arrivato fino agli ottavi di finale, quando è stato eliminato da Thomas Dorner. 

[ngg src=”galleries” ids=”36″ display=”pro_horizontal_filmstrip”]